www.comunepornassio.info/R714

Come fare per...


Contesto Pagina

Come fare per...

PLURALITA' DI NOMI

La persona a cui è stato attribuito, prima dell'entrata in vigore del nuovo ordinamento di Stato Civile (31 marzo 2001), un nome composto da più elementi (ad es. Maria Rosa Angela), potrà dichiarare per iscritto all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita l'esatta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome nei certificati anagrafici e negli estratti di stato civile.

Tale dichiarazione può essere inviata al Comune di nascita anche tramite fax o posta ordinaria, allegandovi una fotocopia della carta d'identità o di altro documento di riconoscimento in corso di validità.

Una persona, ad esempio, che si chiami Maria Rosa Angela e nei vari documenti di cui la stessa è in possesso viene indicata non uniformemente (in un documento Maria Rosa, in un altro Maria Rosa Angela, in un altro ancora solo Maria) e durante il corso della sua vita si è sempre indicata come Maria Rosa può, con una dichiarazione scritta resa all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita, dichiarare l'esatta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome negli estratti e nei certificati da rilasciarsi rispettivamente dagli Uffici dello Stato Civile e di Anagrafe.

La stessa, potrà scegliere di essere indicata come Maria, come Maria Rosa o come Maria Rosa Angela ma non come Rosa Maria o Angela o Rosa Angela. Insomma, la persona interessata non potrà alterare l'ordine dei nomi.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Stato Civile dei Servizi Demografici del Comune.



Validatori